Art e Dossier

ad-940-240-ad-sito-rivista-bacchetta.jpg
ad-940-240-ad-sito-rivista-bacchetta.jpg

Art Gallery

nicoletta spinelli: biografia

Nicoletta Spinelli nasce a Ravenna nel 1967, si diploma al liceo artistico e frequenta il DAMS.
Dal 1986 coltiva l’hobby della fotografia,espone più volte in mostre personali o partecipando a concorsi fotografici locali o nazionali; si dedica negli anni alla creazione di opere di artigianato in legno, mosaico ceramico, ferro e vetro contemporaneamente dipinge ad olio.
In questo momento la ricerca pittorica di Nicoletta Spinelli affonda le proprie radici nella natura boschiva nella quale l’artista ama compenetrarsi per vivere silenziose emozioni nel tripudio dei colori che l’autunno ogni anno ci regala. Affronta la tela con decisione, rappresentando le immagini in primo piano con taglio cinematografico, quasi proiettandole fuori dal supporto pittorico per andare incontro all’osservatore e avvolgerlo nelle loro atmosfere. Il colore, portatore di armoniose trasparenze, si snoda con un linguaggio ritmico scandito su toni e timbri vibranti, facendo palpitare tutta la composizione di una spiritualità intima e nascosta che sembra volersi negare all’occhio dell’osservatore. I suoi dipinti diventano allora un viaggio intimo e silente, in un’atmosfera attonita, stupita tra viottoli solitari che serpeggiano tra gli alberi, tra le fronde degli alberi che mormorano ad ogni alito di vento raccontando fatti antichi e storie arcane perdute nel tempo. Volentieri ci si lascia trasportare nell’atmosfera rarefatta della luce, che gioca tra le foglie e mitiga con delicate effusioni le ombre del bosco; viene voglia di inoltrarsi e perdersi sempre di più per i sentieri sinuosi, carpire l’umore e il respiro del bosco apparentemente sonnecchiante ma palpitante e pieno di vita dove ogni fruscìo del sottobosco racconta una storia, parla una lingua che ormai non comprendiamo più; se però si ascolta con attenzione il linguaggio del bosco diventa sempre più chiaro, comprensibile e capace di parlare alle anime sensibili, ai cuori aperti che, almeno per qualche momento, sanno estraniarsi dalla frenesìa della vita di tutti i giorni e tornare alle origini, a quell’osmosi con la natura che abbiamo irrimediabilmente perso da tempo.

Gaetano Grifo

Email: nicolettaspinelli@yahoo.it

Opere