Art e Dossier

Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg
Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg

Art History: Ricerca iconografica

Maddalena

La tradizione iconografica occidentale ha riunito nella figura di Maria Maddalena tre personaggi distinti: Maria Maddalena, sorella di Marta e di Lazzaro di Betania; la peccatrice pentita che lavò i piedi a Gesù in casa di Simone il fariseo; Maria di Magdala, la donna liberata dai sette spiriti maligni e che assistette disperata alla crocifissione. Secondo una tradizione agiografica provenzale, narrata anche nella Legenda Aurea, Maddalena partì insieme ai fratelli per evangelizzare il sud della Francia. Trascorse poi gli ultimi trent’anni di vita da eremita, digiunando e compiendo atti di espiazione. Sin dal Medioevo e soprattutto dopo la Controriforma, ella è il prototipo della penitente. Per la sua doppia natura di peccatrice e di donna redenta, Maddalena è, per la sua umanità, una delle sante più venerate della cristianità. Suo immancabile attributo è il vaso di unguento, in mano o ai suoi piedi; normalmente ha lunghi capelli rossi sciolti sulle spalle. È raffigurata principalmente in due modi. Prima della conversione appare come una donna riccamente vestita e acconciata con gioielli; spesso ai suoi piedi si trova un cofanetto di gioie rovesciato. Dopo il ravvedimento è dipinta all’imbocco di una caverna, con addosso abiti stracciati, un mantello ai suoi piedi, e/o avvolta nei suoi stessi capelli. Altri attributi specifici di questa seconda versione sono il teschio, il crocifisso, una frusta, la corona di spine, gli occhi pieni di lacrime. Può essere rappresentata anche in meditazione con un libro, o in estasi, mentre ha la visione della beatitudine del paradiso, o durante la sua elevazione al cielo. Un’altra particolare raffigurazione della Maddalena è il cosiddetto “Noli me tangere” (Non mi toccare): dopo essere risorto, Cristo sarebbe apparso a Maddalena piangente presso il suo sepolcro; quando lo riconobbe, la donna cercò di toccarlo, ma Cristo glielo proibì e la invitò a recarsi dagli apostoli ad annunciare la sua resurrezione. In questo soggetto la Maddalena è di solito in ginocchio mentre Cristo la respinge allungando un braccio. Ai piedi o in mano a Gesù si possono trovare una zappa o una vanga, poiché la donna lo scambiò inizialmente per un giardiniere.