Art e Dossier

banner SAVE ART 2022_2.png
banner SAVE ART 2022_2.png

Quaranta anni della collezione Gori

categoria: Eventi
11 June 2022
Santomato di Pistoia
Fattoria di Celle

Il 12 giugno 1982 Giuliano e Pina Gori aprirono la loro collezione d'arte contemporanea al pubblico e da allora il Grande Ferro di Alberto Burri continua ad accogliere i visitatori all'ingresso della Fattoria di Celle. Oltre ottanta sono, ad oggi, le opere degli artisti di tutto il mondo che è possibile scoprire camminando nella villa sulle colline di Pistoia. Il progetto dei coniugi Gori, realizzato insieme a una commissione internazionale composta da Renato Barilli, Amnon Barzel, Knud Jensen e Manfred Schneckenburger, era chiaro: ogni artista doveva scegliere il proprio luogo all’interno del parco e su quello, nel pieno rispetto dell’ambiente, doveva realizzare con materiali non effimeri una propria opera inamovibile. E cosi, negli anni, la collezione si è arricchita dei capolavori di Dennis Oppenheim, Mimmo Palatino, Claudio Parmiggiani, Richard Serra o Robert Morris, solo per citarne alcuni. Per festeggiare questo importante traguardo sono molti gli eventi in programma previsti sabato 11 giugno. Nel parco viene ospitata la performance Omaggio a Dani Karavan di Yael Karavan, una mostra fotografica di Luca Gilli, la presentazione di Non so aspettare il vento, raccolta inedita di poesie di Giuseppe Conte e uno spettacolo teatrale, Brancusi contro gli Stati Uniti, un processo storico, a cura di Giuliano Gori, Massimo Luconi e con Piero Nieri (solo su prenotazione).