Art e Dossier

AD-BACCHETTA-940x240.png
AD-BACCHETTA-940x240.png

Art History: ricerca iconografica

Angeli ribelli

Il gruppo degli angeli ribelli è quello composto dai seguaci di Lucifero, il quale si ribellò al progetto divino di creare l'uomo e volle egli stesso sfidare Dio paragonandosi a lui. Secondo le fonti letterarie post-bibliche, come sant'Ambrogio, durante la creazione del mondo le schiere angeliche si divisero in due: quelle degli angeli buoni, capeggiati dall'arcangelo Michele, e quella degli angeli cattivi, a capo dei quali era appunto Lucifero. La lotta fra le due fazioni è vinta da Michele, il quale fa precipitare gli angeli ribelli dal cielo nell'inferno e perciò il soggetto iconografico è anche noto come "Caduta degli angeli", tema derivato dall'Apocalisse, dove si parla della caduta dal cielo di un "grande drago", più tardi identificato in Satana/Lucifero. Durante l'epoca medievale e rinascimentale, gli artisti raffigurarono gli angeli ribelli mentre precipitano dal cielo assumendo forme mostruose o demoniache, con la coda e gli artigli. Come singolo tema, la caduta degli angeli è presente nella miniatura di epoca altomedievale, mentre in seguito, nella pittura, il soggetto diviene la lotta delle schiere angeliche.