Art e Dossier

banner SAVE ART 2022_2.png
banner SAVE ART 2022_2.png

Art History: Ricerca iconografica

Sacra Famiglia

La denominazione di Sacra Famiglia indica il raggruppamento delle figure della Madonna col Bambino e san Giuseppe, a cui la letteratura devozionale cinquecentesca e seicentesca (specialmente gesuita) aveva attribuito una simbologia di trinità terrena corrispondente alla Trinità celeste di Padre, Figlio e Spirito Santo. Nell’iconografia, le due trinità possono comparire insieme, con la figura di Cristo che fa da punto di incontro, poiché presente in entrambe. In realtà gli aspetti iconografici che prevalsero nel tema della Sacra Famiglia - che si affermò solo nel XV secolo nella pittura europea settentrionale e meridionale – furono quelli legati alla vita domestica, o a episodi dell’infanzia di Cristo dopo la Fuga in Egitto, quando Giuseppe stabilì la dimora della sua famiglia a Nazaret (Matteo 2, 22-23). La definizione di Sacra Famiglia può essere applicata, però, anche ad altri raggruppamenti di figure, come la Madonna col Bambino e san Giovannino, oppure la Madonna col Bambino e sant’Anna, che divennero temi popolari nella pittura italiana dei secoli XV e XVI, ma anche presso gli artisti del Nord Europa, soprattutto in Germania. Una particolare versione iconografica, legata all’esempio di Leonardo, mostra il cosiddetto tema delle tre generazioni in una forma insolita e simbolica: sant’Anna appare seduta con la Vergine sul grembo, che, a sua volta, tiene il Bambino sulle ginocchia.