Art e Dossier

Unknown.gif
Unknown.gif

Area megalitica di Aosta

categoria: Eventi

Dall’11 novembre apre al pubblico l’Area megalitica di Aosta: uno dei rarissimi siti archeologici a presentare, nello stesso luogo, sia i monumenti originali che un museo. L'area, che misura un ettaro, presenta reperti di circa sei millenni di storia e offre un'esperienza intensa che permette di comprendere le origini e la complessità della storia umana. Un lungo viaggio che parte dalla "Rampa del tempo", un corridoio che scende fino a sei metri di profondità e introduce nella grande aula che custodisce le strutture preistoriche, datate dalla fine del Neolitico all’età del Bronzo antico, e che rappresenta la prima tappa di questo percorso strutturato su più piani che giunge fino all'epoca medievale. Oltre ai numerosi reperti, fra cui dolmen, stele di pietra dal profilo umano e venti tombe di epoca romana con ricchissimi corredi, anche i resti di uno scavo del 1969 e una sala immersiva che illustra la successione delle fasi archeologiche.