Art e Dossier

Unknown.gif
Unknown.gif

Malos libros: una mostra a Madrid

categoria: Mostre
24 novembre 2023 – 11 febbraio 2024

Malos libros: la censura en la España moderna

Madrid, Spagna
BNE - Biblioteca Nacional de España

Dal 24 novembre 2023 sino all'11 febbraio 2024 negli spazi della sala Hipòstila della BNE - Biblioteca Nacional de España a Madrid si terrà la mostra Malos libros: la censura en la España moderna. L’esposizione, organizzata nell’ambito del progetto “El impacto de los índices de libros prohibidos y expurgados en el patrimonio textual hispánico”, propone una riflessione a proposito della censura e del suo impatto sia sul patrimonio bibliografico che sulla cultura e la storia intellettuale europea. Un lungo racconto che inizia simbolicamente nel 1544 − anno della compilazione a Parigi del primo indice di libri proibiti − e che termina agli albori del XIX secolo, con l’avvento della libertà di stampa, trattando di libri vietati, alterati, rimaneggiati, cancellati e mutilati, ma anche persi, bruciati, murati o gettati nei pozzi. In mostra una selezione della ricca collezione di testi e documenti della BNE (e non solo), che narra come venne praticata la censura. Al di là della guerra contro l’eresia, il protestantesimo e gli scritti luterani, che ne motivò la nascita, gli indici di libri proibiti toccarono anche la storia, la letteratura d’evasione, le preghiere e le forme di pietà popolare; trasformarono l’industria editoriale, la disposizione delle biblioteche, l’organizzazione delle professioni e dei mestieri legati al mondo del libro, e perfino la concezione stessa della scrittura e della lettura, generando un clima di diffidenza, colpa e sospetto nei confronti del libro e della testualità.