Art e Dossier

Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg
Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg

Art History: ricerca iconografica

Maestà

Con il termine Maestà si indica genericamente un personaggio seduto in trono con gli attributi della regalità (per esempio la corona). Nell’arte sacra esso è riservato a Cristo e alla Madonna o a entrambi nella scena dell’Incoronazione della Vergine. Tuttavia, a partire all’incirca dalla fine del XIII secolo, esso passò a identificare le grandi tavole raffiguranti la Madonna in trono col Bambino in grembo circondata da angeli. Tale tema iconografico, nato probabilmente nell’Egitto copto, raffigura la Madonna come regina del paradiso protetta dalla milizia armata degli arcangeli. In tale contesto il trono sta a simboleggiare anche la Chiesa, che si identifica con la Vergine, che è “Sedes Sapientiae” (sede della Sapienza divina). Per Maiestas Domini si intende inoltre l’immagine di Cristo in trono in gloria circonfuso da un alone multicolore - detto per la sua forma “mandorla” - e sostenuto da angeli.