Art e Dossier

AD-940X240.jpg
AD-940X240.jpg

Baschenis

di Giorgio Ferraris, Enrico De Pascale

Evaristo Baschenis (Bergamo 1617-1677) è l’inventore di un genere che avrà grande successo in Europa, la natura morta di soggetto musicale. Un artista celebrato e misterioso insieme, del quale solo recentemente è stata ricostruita con qualche dettaglio in più la vicenda biografica. Di famiglia benestante, sceglie la carriera ecclesiastica, compie qualche viaggio ed è anche musicista. La musica, anzi, è la vera protagonista di quasi tutta la sua pittura: misteriose e affascinanti composizioni di strumenti musicali, “vanitas” minuziose che rivelano un talento assoluto per la resa dei materiali. La sua città, nel quarto centenario della nascita, gli dedica ora una serie di manifestazioni.