Art e Dossier

AD-940X240.jpg
AD-940X240.jpg

Numero 344

Mensile

Direttore: Philippe Daverio

Anno di fondazione: 1986

  • Art news

    • Art Basel, Il nuovo Museo di Roma, Italiens de Paris, La Croce di Michelangelo, Boltanski per la memoria,Paladino ouverture, Dalla caverna alla luna, Buongiorno ceramica!
  • Finestre sull'arte

    • Il cosmo magico di Leonardo di Federico Giannini
  • Art Kids

    • Videoarte da scoprire di Ilaria Ferraris
  • Cortoon

    • Il paguro maestro e la piovanella di Luca Antoccia
  • Arte contemporanea

    • Skulpture Projekte a Muenster di Cristina Baldacci
  • Blow up

    • Scianna, la forza delle immagini, Berengo Gardin di Giovanna Ferri
  • Grandi mostre.1

    • Damien Hirst a Venezia
      Il relitto della verità di Melisa Garzonio
  • XXI Secolo

    • Documenta 14 ad Atene
      Parliament of Bodies di Elena Agudio
  • XX Secolo

    • Jannis Kounellis
      Il volto antico della contemporaneità di Ludovico Pratesi
  • Dentro l'opera

    • La scultura come gioco di Cristina Baldacci
  • Grandi mostre.2

    • Mario Giacomelli a Bergamo
      Quei segni compiuti senza fare male alla terra di Mauro Zanchi
  • Grandi mostre.3

    • Robert Indiana a Locarno
      Segni e simboli per un sogno americano di Rudy Chiappini
  • Grandi mostre.4

    • L'emozione del colore a Rivoli e a Torino
      L'arte dell'arcobaleno di Maurizia Tazartes
  • il Museo Immaginario

    • L'inventore di Metropolis di Alfredo Accatino
  • Grandi mostre.5

    • Pablo Picasso a Napoli, Pompei e Parigi
      Il teatro, la danza, la passione di Gloria Fossi
  • La pagina nera

    • Se lo Stato butta via faccio io e così sia di Fabio Isman
  • Luoghi da conoscere

    • Palazzo Fulcis a Belluno
      Quando la città si specchia di Ilaria Ferraris
  • Grandi eventi

    • Evaristo Baschenis a Bergamo
      Musica per gli occhi di Enrico De Pascale
  • Grandi mostre.6

    • Giovan Battista Salvi detto il Sassoferrato a Perugia
      Il pittore delle belle Madonne di Cristina Galassi
  • Grandi mostre.7

    • Il Colosseo a Roma
      Il cerchio magico di Anna de Fazio Siciliano
  • Aste e mercato

    • Aste e mercato - Top Lot di Daniele Liberanome
    • Aste e mercato di Daniele Liberanome
  • In tendenza

    • iI colori di Delaunay di Daniele Liberanome
  • Il gusto dell'arte

    • Vita in villa tra volatili e muffuletti di Ludovica Sebregondi
  • Cataloghi e libri

    • Il museo, Archivi impossibili, Un mestiere semplice, Picasso parade a cura di Gloria Fossi
  • Centomostre di Ilaria Rossi

 

Baschenis

di Giorgio Ferraris, Enrico De Pascale

Evaristo Baschenis (Bergamo 1617-1677) è l’inventore di un genere che avrà grande successo in Europa, la natura morta di soggetto musicale. Un artista celebrato e misterioso insieme, del quale solo recentemente è stata ricostruita con qualche dettaglio in più la vicenda biografica. Di famiglia benestante, sceglie la carriera ecclesiastica, compie qualche viaggio ed è anche musicista. La musica, anzi, è la vera protagonista di quasi tutta la sua pittura: misteriose e affascinanti composizioni di strumenti musicali, “vanitas” minuziose che rivelano un talento assoluto per la resa dei materiali. La sua città, nel quarto centenario della nascita, gli dedica ora una serie di manifestazioni.