Art e Dossier

940x240 ad sito riv (1).jpg
940x240 ad sito riv (1).jpg

A Firenze la prima personale di Cecilia Cosci

categoria: In galleria
28 May – 19 June 2021

Tabù. Classico Contemporaneo. Opere di Cecilia Cosci

Firenze
Tobian Art Gallery

Dal 28 maggio al 19 giugno presso la Tobian Art Gallery di Firenze sarà possibile ammirare la mostra Tabù. Classico Contemporaneo. Opere di Cecilia Cosci, prima personale dell’artista nata a Firenze nel 1973. L'esposizione curata da Gisella Guarducci, presenta una selezione dei montage creati da Cecilia Cosci, composizioni che nascono dall’unione di ritagli raffiguranti parti di capolavori pittorici rinascimentali, che danno vita a nuove e ironiche opere d'arte e creano rinnovate connessioni culturali e semantiche. «[...] figure, ritagliate, ingigantite, decontestualizzate» che, come ha sottolineato Gianni Pozzi, uno dei curatori del catalogo che accompagna la mostra, «rimangono nel mondo della raffigurazione artistica, ma tutto viene riformulato e se ne mostra un’altra vitalità, una possibilità non prevista». Così in Eva l'artista gioca con la figura di donna de la Meditazione di Hayez trasformandola in un’Eva moderna e indipendente, mentre nel montage intitolato Il principio di Archimede unisce i mondi figurativi di Caravaggio e della Monna Lisa leonardesca. L'esposizione è aperta da martedì a domenica, dalle 10.30 alle 13.10 e dalle 14.30 alle 20.

Per informazioni: telefono 055-5326272, www.tobianart.com