Art e Dossier

ad-940-240-ad-sito-rivista-bacchetta.jpg
ad-940-240-ad-sito-rivista-bacchetta.jpg

Raffaello: una grande mostra a Roma

categoria: Grandi Mostre
5 March – 2 June 2020

Raffaello 1520-1483

Roma
Scuderie del Quirinale

Aprirà giovedì 5 marzo la mostra, intitolata Raffaello 1520-1483, dedicata dalle Scuderie del Quirinale al genio dell'Urbinate. Un grande evento che permetterà di ammirare, grazie alla collaborazione di prestigiose istituzioni museali italiane e internazionali, alcuni dei maggiori capolavori dell'artista di cui quest'anno si celebrano i cinquecento anni della morte. Oltre duecento le opere esposte, di cui centoventi di Raffaello, che permettono di seguire l'evoluzione e il complesso e articolato iter creativo dell'artista, attraverso un percorso espositivo che parte proprio dal 6 aprile 1520, data della morte a Roma di Raffaello, e procede a ritroso ripercorrendone le tappe fondamentali della vita e soffermandosi in modo particolare sui fecondi e intensi anni romani. Oltre alla Madonna del Granduca delle Gallerie degli Uffizi, alla Madonna Alba dalla National Gallery di Washington, al Ritratto di Baldassarre Castiglione e all’Autoritratto con amico dal Louvre, saranno inoltre presenti in mostra, affiancati per la prima volta, il Ritratto di Giulio II proveniente dalla National Gallery di Londra e quello di Leone X con i Cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi dalla collezione delle Gallerie degli Uffizi, oggetto di un restauro durato tre anni curato dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze. L'esposizione, curata da Marzia Faietti e Matteo Lafranconi, sarà aperta sino al 2 giugno e sarà arricchita da numerosi eventi collaterali.