Art e Dossier

Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg
Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg

Art Gallery

daniela cappiello: biografia

Daniela Cappiello è nata a Bari nel 1978, ma vive e lavora a Città Sant’Angelo. Si è diplomata al liceo classico “Quinto Orazio Flacco” di Bari nel 1997. Dal 1991 frequenta per alcuni mesi la bottega del pittore barese Filippo Cacace, sotto la guida di Anna Cacace, dove lavora come apprendista approfondendo tecniche diverse ed eseguendo copie di capolavori. Il suo primo esordio ufficiale è del 1993. Ha esposto in mostre personali e collettive a Bari, Lugano, Altamura, Bergamo, Roma, Milano, Torino, Bologna, Trento, Bitetto, Genzano di Roma e Faenza. Tra il 1997 e 1999 ha esposto con la fondazione D’Ars Agency di Milano. Nel marzo 2007, a Tokyo, prende parte alla prima manifestazione internazionale d’arte dedicata a Michael Jackson; in quest’occasione vince e incontra il King of pop, che rimane assolutamente entusiasta delle sue opere. Nel 2008 si inaugura una mostra personale a Bari, sua città natale. Nel 2009 l’illustre storico dell’arte Prof. Carlo Franza la invita all Premio delle Arti Premio della Cultura, edizione XXI del 200, dove viene premiata come artista emergente. A giugno 2011 è selezionata per il concorso internazionale Coppa Margutta, il cui presidente di giuria è il conte e nonché storico e critico d’arte Radini Tedeschi Daniele. La critica e storica dell’arte Sabrina Falzone la sceglie insieme ad altri nove artisti per l’evento artistico” XIII Salon International du Monde de la Culture et des Arts” che si svolge ad Aprile a Cannes; in quest’occasione Daniela Cappiello con la Galleria Sabrina Falzone rappresenta l’Italia a Cannes. A marzo 2013 è selezionata dal critico d’arte Daniele Radini Tedeschi per la VI edizione de Premio della Lupa tenutasi a Roma presso il Palazzo Pontificio Maffei Marescotti di Roma. Nello stesso anno, nel mese di ottobre, prende parte alla prestigiosa fiera internazionale de Carrousel du Louvre al Palazzo del Louvre con la galleria Sabrina Falzone di Milano. A marzo 2014 espone a Berlino in Arte con la galleria Sabrina Falzone. Il professor Daniele Radini Tedeschi la sceglie per l’evento Triennale di Roma: la manifestazione è inaugurata da Achille Bonito Oliva. Nel 2014 una delle sue opere entra a far parte della collezione dello Studio d’Arte 2B Boggi di Bergamo. Hanno scritto di lei Maria Grazia Chiesa(D’ars Agency), Bianca Tragni(Gazzetta del Mezzogiorno), Vinicio Coppola(critico e giornalista d’arte),Rosalba Fantastico di Kastron(docente di storia dell’arte, poetessa e scrittrice), Carlo Franza( storico e sociologo dell’arte, giornalista e critico d’arte), Sabrina Falzone(critico e storico dell’arte), Radini Tedeschi Daniele ( critico e storico dell’arte).

Opere