Art e Dossier

BANNER VALLE D'AOSTA.gif
BANNER VALLE D'AOSTA.gif

Numero 360

Mensile

Direttore: Philippe Daverio

Anno di fondazione: 1986

  • art news

  • Finestre sull'arte

    • Il primo museo multimediale italiano by Federico Giannini
  • Cortoon

    • Miyazaki, lo stregone apprendista by Luca Antoccia
  • Arte contemporanea

    • Art Basel Miami Beach by Cristina Baldacci
  • Studi e riscoperte

    • Luigi Pericle
      All'ombra del monte Verità by Philippe Daverio
  • Dentro l'opera

    • Dalla fotografia alla pittura e ritorno by Cristina Baldacci
  • Grandi mostre

    • Balthus a Riehen/Basilea
      Gli enigmi del conte by Melisa Garzonio
  • Grandi mostre.2

    • Dada e surrealismo ad Alba
      Sogni fatti di nulla by Marco Vallora
  • il Museo Immaginario

    • Pan Yuliang. Pittrice, prostituta by Alfredo Accatino
  • Grandi mostre.3

    • Margherita Sarfatti a Milano e Rovereto
      Ambasciatrice dell'arte italiana by Rosa Maria Albino
  • Grandi mostre.4

    • Max Beckmann a Mendrisio
      Il gran teatro del mondo by Maurizia Tazartes
  • Grandi mostre.5

    • Leopoldo Metlicovitz in mostra a Trieste
      Un talento manifesto by Roberto Curci
  • Grandi mostre.6

    • Il romanticismo a Milano
      Quando l'ingegno nasce dal popolo by Fernando Mazzocca
  • studi e riscoperte.2

    • Luce e colore nella teoria di Goethe
      La scienza è uscita dalla poesia by Roberto Middione
  • La pagina nera

    • Da quarant'anni la chiesa ha dichiarato la resa by Fabio Isman
  • Grandi mostre.7

    • Haarlem/1 - Frans Hals e i moderni
      Un maestro per gli impressionisti by Claudio Pescio
  • Grandi mostre.8

    • Haarlem/2 - I volti di Leonardo da Vinci
      Gli specchi dell'anima by Claudio Pescio
  • Luoghi da conoscere

    • Villa Adriana a Tivoli
      Un modello è per sempre by Federica Chiappetta, Eugenia Querci
  • Aste e mercato by Daniele Liberanome

  • In tendenza

    • Tiepido ma non assente l'interesse per Friedrich by Daniele Liberanome
  • Il gusto dell'arte

    • Punti di vista a confronto by Ludovica Sebregondi
  • Cataloghi e libri by Gloria Fossi

  • Centomostre by Ilaria Rossi

 

Romanticismo

di Fernando Mazzocca

Tra Sette e Ottocento si afferma in Europa un movimento che, singolarmente, non dà origine a uno stile o a un linguaggio comuni; piuttosto a un’idea dell’arte, e soprattutto dell’artista come individuo assolutamente libero nel suo mondo creativo. È un’affermazione di portata rivoluzionaria: l’artista è un genio fuori da ogni regola, e questo spiega le differenti impostazioni e le varianti nazionali, individuali, le correnti che caratterizzano il romanticismo. Goya, Turner, Blake, Constable, Runge, Friedrich, Ingres, Géricault, Delacroix, Hayez hanno radicalmente mutato il nostro modo di guardare la natura e l’arte. Tra le molte rotture epocali che hanno movimentato l’estetica occidentale il romanticismo è quella che ancora oggi più ci coinvolge. Una mostra a Milano (curata dallo stesso autore del dossier) racconta, in questi mesi, il contributo italiano al movimento.