Art e Dossier

Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg
Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg

Art Gallery

Sabato Pomposelli: biografia

Sabato Pomposelli nasce nella calda estate Agropolese del 1949. Sin da ragazzo matura la consapevolezza della sua predisposizione artiistica, che si tramuta in passione nel corso degli anni.

Nella fase della piena maturità umana ed artistica fa capolino in lui il ricordo della lontana infanzia, la nostalgia della balda giovinezza e la voglia matta di riscoprire la gioia di vivere, senza pregiudizi retrogradi, restrizioni mentali, perbenismo benpensante. Scopre la via d'uscita nell'arte.

Sabato Pomposelli, utilizzando quale unico mezzo espressivo le sue matite colorate, crea nudi d'autore, inventa posizioni inedite, si rifà al kamasutra, disegnando la danza di corpi in movimento, di posture plastiche, di corpi in fusione amorosa.
Dà vita così a nudi maschili, femminili e transessuali, senza discriminazioni, ma con grande apertura mentale, conscio che l'arte prescinde dalla morale e che bisogna condannare l'uso delle armi, della violenza, della crudeltà e di tutti gli altri mali dell'umanità, ma non la bellezza fisica.

Opere