Art e Dossier

940x240_ART_bacchetta.gif
940x240_ART_bacchetta.gif

Art Gallery

UMBERTO CESINO: biografia

Umberto Cesino nasce a Castellammare di Stabia (Napoli) il 22 agosto 1951. Figlio d’arte, il padre Giuseppe era un pittore di ispirazione impressionista, amato allievo del Maestro Vincenzo D’Angelo, noto pittore stabiese che ha operato nella seconda metà del ‘900. Fotografo, grafico, pittore e scultore. Tra le opere di maggior rilievo vi è la scultura in bronzo per il monumento all’Emigrante, sita all’ingresso del centro abitato San Mango sul Calore in provincia di Avellino. La sua opera pittorica spazia dalla figura al paesaggio, con le tecniche più varie, dalla tempera all’olio, alla tecnica mista. Ha eseguito numerose pitture parietali a trompe-l’oeil in locali pubblici e abitazioni private, fra cui una composizione nella Sala Consiliare del Municipio di Boscotrecase. Sue opere si trovano in diverse collezioni private. Tra le opere di grafica più significative vi sono le tavole delle ricostruzioni dei monumenti archeologici di Pompei, Ercolano, Capri e Sorrento, realizzate in collaborazione col figlio Giuseppe e pubblicate su pellicola trasparente nel volume Pompei dell’editore d’Oriano.

Opere