Art e Dossier

antiche_civilta_940x240.jpg
antiche_civilta_940x240.jpg

Rebecca Horn: in mostra allo Studio Trisorio a Napoli

categoria: In galleria
11 maggio – 10 settembre 2018

Rebecca Horn

Napoli
Studio Trisorio


Il significato dell'esistenza umana, il tempo e l’energia del cosmo sono alcuni dei temi chiave dell'opera di Rebecca Horn (1944) a cui lo Studio Trisorio di Napoli dedica dall'11 maggio sino al 10 settembre una personale intitolata Passing the Moon of Evidence. Sei sculture meccaniche e alcuni disegni conducono nel mondo dell'artista tedesca, nota per aver le aver creato le "estensioni del corpo", sculture da lei stessa indossate fra cui Einhorn (1970-1972)  e Finger Gloves (1972), e prima donna nel 2017 a ricevere il prestigioso Wilhelm Lehmbruck Prize. L'artista anche nelle opere esposte nella mostra partenopea continua a portare avanti in maniera intensa e profonda la sua personale ricerca sul mondo e sull'essere umano. Così se in Aus dem Mittelalter entwurzelt l'ondeggiare senza sosta di due aste fissate in un paio di scarpe di bronzo diventano metafora del passaggio del tempo, l'uso degli specchi nelle sculture che danno il titolo all'esposizione, richiama invece il moto del sole e della luna e il principio maschile e femminile, mentre i movimenti ritmici che si trasmettono nello spazio da una scultura all’altra in Im Kreis sich drehen creano un dialogo continuo fra le opere stesse.