Art e Dossier

Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg
Banner1_RobertoPapini_StefaniaPinsoneHD.jpg

Un grande amico di Firenze: Philippe Daverio

categoria: Eventi

“Dobbiamo far capire cos’è la qualità, spiegare come si tocca un mobile di legno, mostrare qual è il fascino di un metallo ben curvato. Occorrono però una serie di percorsi didattici e umanitari per far comprendere tutto ciò. Questo è lo scopo dell’Italia del futuro ed è anche l’unica strada che può seguire. Il polpastrello allenato è lo strumento che avete per vincere la competizione globale.” Philippe Daverio

All'interno dell'edizione digitale della Mostra Internazionale dell'Artigianato 2021, l'omaggio a una delle figure cardine della tutela dell’artigianato artistico italiano, attraverso testimonianze sul ventennale rapporto tra lo storico dell’arte e saggista Philippe Daverio, direttore della rivista Art e Dossier recentemente scomparso, e la città di Firenze, per approfondire il suo ruolo nella valorizzazione della bellezza e unicità dell’artigianato artistico italiano.

Iniziativa a cura di Jean Blanchaert, con il coordinamento di Irina Eschenazi Focsaneanu. Intervengono: Daniela Ciotola (Direttore artistico di Passepartout), Sebastiano Daverio (figlio, a capo della Daverio Communication), Elena Gregori Daverio (moglie e collaboratrice di Philippe Daverio), Ilaria Ferraris (Caporedattrore di Art e Dossier), Claudio Pescio (Direttore di Art e Dossier), Mauro Raponi (Regista di Passepartout). 

Per seguire la diretta bisogna registrarsi su Emporio MIDA, la partecipazione è gratuita.