Art e Dossier

940x240-26maggio.png
940x240-26maggio.png

Allenarsi all'arte: le attività didattiche di XNL Piacenza

categoria: Kids
4 aprile – 30 giugno 2024

Un programma ricco quello di XNL Piacenza, Centro d’arte contemporanea, cinema, teatro e musica della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Un luogo in cui i diversi linguaggi della contemporaneità si incontrano con una volontà di trasmissione dei saperi grazie ad attività di ricerca e a produzione di nuovi contenuti. Se questo è evidente nel coordinamento annuale di mostre, proiezioni, concerti, performance, è ancora più manifesto nella pianificazione degli atelier, delle attività didattiche e degli incontri rivolti agli studenti. XNL Arte segue fino a giugno un calendario di atelier progettati e seguiti gratuitamente, previa prenotazione, per le scuole di ogni ordine e grado. Da cosa nasce cosa è il titolo di uno degli incontri ideati e condotti da Enrica Carini ed è probabilmente ciò che si domanderanno i piccoli della scuola di infanzia visitando guidati la personale di Andrea Sala grazie all’esplorazione degli oggetti in mostra e di un campionario di piccoli effetti personali. I ragazzi delle scuole secondarie – seguendo l’atelier Con lievi mani e partendo da visite guidate interattive delle esposizioni dedicate a Berlinde De Bruyckere e Carol Rama in dialogo con un’opera dello scultore rinascimentale Giovanni Angelo Del Maino – potranno riflettere sulla rappresentazione delle mani come misura dell’esistenza e dell’entrare in contatto. Questi sono solo degli esempi delle iniziative promosse, il calendario aggiornato è sempre consultabile sul sito di XNL (mi piace ricordare ancora la promozione del Percorso per le competenze trasversali dei ragazzi di una scuola superiore di Piacenza, l’Istituto Cassinari e Romagnosi).

Paola Nicolin, direttrice artistica di XNL Arte, ha sviluppato un programma che possa offrire un’opportunità di conoscenza dell’arte contemporanea e che consideri l’avvicinamento e la comprensione della stessa come parte di un processo più ampio di crescita culturale e di consapevolezza. Per questo nasce l’articolata offerta Education, per promuovere l’apprendimento delle discipline artistiche contemporanee presso un pubblico più eterogeneo possibile. Diversi sono gli appuntamenti nei quali il ruolo della storia delle arti (pratica e teorica) viene raccontato dagli artisti stessi e molte le visite guidate gratuite su prenotazione in programma fino a giugno. Menzione speciale merita l’ambizioso progetto XNL Mondo grazie al quale artisti e professionisti del mondo della creatività, avvalendosi dell’appoggio di associazioni come Mondo Aperto che operano nel territorio di Piacenza, offrono visite guidate gratuite in lingua madre. Tutto questo per sottolineare e sviluppare il concetto per cui l’arte può avere, come scopo primario, la volontà di mediazione, la trasmissione dei saperi e l’inclusione sociale.