Art e Dossier

Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png
Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png
Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png
Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png

Art History: ricerca iconografica

Pericle

Uno dei più importanti personaggi storici e uomini di stato della Grecia classica. Politico ateniese aristocratico (495-429 a. C.), è considerato l’esempio massimo della democrazia antica e da lui prende il nome il periodo più splendido dell’Atene classica. Durante il suo governo (443-430), diede maggiori poteri alla bulè e all’ecclesia, aprì le cariche pubbliche ai ceti meno abbienti introducendo la remunerazione, propugnò una politica antipersiana, curò il rafforzamento della città e, soprattutto, promosse la cultura (fu legato a Fidia e a Sofocle). La pace, cosiddetta “dei trent’anni” (445), con la città di Sparta fu rotta, in realtà, con la guerra del Peloponneso, all’inizio della quale Pericle perse popolarità e dovette rispondere del reato di peculato (430).