Art e Dossier

banner SAVE ART 2022_2.png
banner SAVE ART 2022_2.png

Art History: ricerca iconografica

Ignazio d’Antiochia

Di origine siriana, sant’Ignazio è uno dei padri apostolici, cioè legati agli apostoli e al loro spirito. Nel 63 circa divenne vescovo di Antiochia ma fu arrestato e condotto a Roma con alcuni compagni. Durante il viaggio scrisse le sette famose lettere di fede alle comunità cristiane. Giunto nella capitale fu processato e torturato davanti all’imperatore Traiano (98-117) con ceppi di piombo, chiodi e carboni ardenti. Continuando a rifiutarsi di rinnegare la fede cristiana, fu condotto nell’anfiteatro Flavio e dato in pasto ai leoni che tuttavia non riuscirono a sbranare il suo corpo. Poiché Ignazio durante le sevizie continuava a ripetere di portare il nome di Cristo nel cuore, i suoi aguzzini glielo vollero strappare dal corpo. Su questo apparve a caratteri d’oro il nome di Gesù. Oltre agli abiti vescovili sono attributi del santo i leoni, il cuore, il monogramma di Cristo IHS.