Art e Dossier

Unknown.gif
Unknown.gif

A PIECE OF REALITY. A Le Stanze della Fotografia di Venezia la mostra Out of focus di Patrick Mimran

categoria: Grandi Mostre
28 March – 11 August 2024

Out of focus

Venezia
Le Stanze della Fotografia Fondazione Giorgio Cini

Out of focus di Patrick Mimran a Le Stanze della Fotografia della Fondazione Giorgio Cini a Venezia, è una vera e propria indagine dell’artista francese sulla natura della fotografia e dell’immagine stessa. Già in passato Mimran aveva direzionato la sua ricerca visiva sul valore comunicativo dell’immagine, sulla multidisciplinarietà dell’arte visiva, in questo caso specifico l’esposizione, a cura di Alessandra De Bigontina, visitabile all’Isola di San Giorgio Maggiore fino all'11 agosto 2024, sviscera il linguaggio fotografico manifestandone il suo valore ambiguo, che travalica l’oggettività del dato reale e della lettura del mezzo fotografico come strumento che riproduce la realtà così com’è. 
A dire il vero, nel progetto espositivo Out of focusin un certo sensol’autore rende visibile proprio il dialogo tra queste due “scuole di pensiero” sulla fotografia: la sua essenza interpretativa con quella oggettiva. In mostra, infatti, si alternano grandi immagini in bianco e nero, tratte da un immaginario cinematografico, in cui le fattezze dei soggetti risultano evanescenti, sfocate, irriconoscibili, a tal punto da creare un processo di astrazione dell’immagine stessa. I volti non sono più connotati da una definizione reale, ma da una sorta di proiezione immaginifica che ne condensa l’essenza. In controcampo, rispetto alla grandezza e al concettualismo delle fotografie in bianco e nero, si stagliano delle piccole immagini a colori, raffiguranti contesti urbani, e non solo, in cui l’immagine in bianco e nero, stampata in scala ridotta rispetto a quelle esposte, è inserita come tessera della realtà circostante, con cui crea una certa forma di collage. Per i surrealisti la fotografia era quel linguaggio che serviva a prelevare dalla realtà un tassello per poi dargli altro significato, nuova vita, in un certo senso Mimran ricuce questo strappo tra realtà e fotografia, ma quello che crea è un ulteriore collage di significati e significanti.

Francesca Orsi