Art e Dossier

Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png
Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png
Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png
Art-giuntiabbonamenti-940x240 (1).png

Art History: ricerca iconografica

Titania

Personaggio della commedia shakspeariana Sogno di una notte di mezza estate (1595-1596), Titania è la regina delle fate del bosco nel quale abita con il re Oberon. Dopo aver bisticciato con il re, cerca di appianare il contrasto ricorrendo alle arti magiche del folletto Puck. Ma il sortilegio del folletto avrà l’effetto inaspettato di farla innamorare della prima persona che ella vedrà al suo risveglio, ovvero Bossom, tessitore ateniese dalla testa asinina. Infine, ella sarà liberata dal sortilegio proprio dal re Oberon. Titania è generalmente rappresentata al risveglio in atto di abbracciare Bossom del quale si ritrova innamorata. Attorno alla singolare coppia, le fate del seguito della regina guardano i due perplesse e divertite.