Art e Dossier

Unknown.gif
Unknown.gif

A Firenze Uffizi Decameron

categoria: Eventi
10 marzo – 5 aprile 2020
Firenze
Gallerie degli Uffizi

Una nuova iniziativa per far fronte alla chiusura dei musei dovuta al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per contrastare la diffusione del Coronavirus. Al via infatti Uffizi Decameron, campagna social lanciata dalle Gallerie degli Uffizi di Firenze. L’obiettivo del prestigioso museo toscano è tenere compagnia, nel segno dell'arte, a tutti coloro che restano in casa. Ogni giorno, sui profili Instagram e Twitter degli Uffizi, verranno pubblicate foto, video e storie dedicate ai capolavori custoditi nella Galleria delle Statue e delle Pitture, in Palazzo Pitti e nel Giardino di Boboli. Il nome della campagna, che avrà anche l’hashtag #UffiziDecameron, è ispirato appunto alla celebre opera di Giovanni Boccaccio scritta nella metà del Trecento. In essa dieci giovani sfuggono al contagio della peste nera rifugiandosi in una villa sui colli sopra Firenze: per combattere la noia del ritiro forzato ciascuno di loro racconta una novella al giorno, ispirandosi ogni volta a un tema diverso. Così gli Uffizi ai tempi del Coronavirus diventano un rifugio virtuale: il loro programma su Instagram, Twitter, Youtube e sul sito web viene ampliato e potenziato con l’apertura di un altro canale social, Facebook, alla pagina Gallerie degli Uffizi. “Anche se i musei hanno dovuto chiudere le loro porte, l’arte non si ferma", ha così spiegato oggi il direttore Eike Schmidt.