Art e Dossier

AD-BACCHETTA-940x240.png
AD-BACCHETTA-940x240.png

Art Gallery

Alexander Daniloff: biografia

Alexander Daniloff è nato a Donetsk (ex URSS) nel 1963. Dopo aver terminato gli studi alla Scuola Teatrale di Niznij Novgorod (Russia) nel 1990, si è immediatamente inserito nel mondo dell’arte conseguendo notevole successo fin dalle sue prime mostre sia in Russia che all'estero. Oltre alla pittura, si dedica alla creazione di scene, costumi e locandine per il teatro dei burattini. Ha lavorato nel settore moda e accessori creando insieme alla moglie una collezione di copricapi di pelle. Ha collaborato come illustratore con una casa editrice di Niznij Novgorod. Dal 1987 al 2000 ha partecipato a numerose mostre personali e collettive a Niznij Novgorod, Mosca e Norilsk (Russia), in Olanda (Amsterdam, Venlo, Horst, Heusden), Spagna (Barcellona), Finlandia (Helsinki) e Stati Uniti (San Francisco, Los Angeles). Dal 1994 collabora permanentemente con galleria olandese IROK. Nel 2000 si trasferisce a Rovigo, dove attualmente vive e lavora come artista professionista. La sua attività è legata principalmente alla pittura. Viaggi in epoche reali e mitologiche e cambiamento delle decorazioni e dei costumi teatrali contribuiscono a creare una sorta di teatralizzazione che diviene mezzo del pensiero artistico, parte integrante dello stile di Daniloff, che gli permette di raggiungere in pittura una particolare grazia, che mostra contemporaneamente festosità e drammaticità della vita scenica. La stilizzazione è accompagnata da una dolce ironia che impregna di sé e fa vibrare il tessuto pittorico e il disegno primitivizzato. La precisione, la flessibilità del disegno e la sottigliezza delle armonie dei colori, proprie delle sue tele, permettono di parlare di libero movimento del pittore all’interno delle tradizioni artistiche della pittura riguardo all’eterna discussione tra luce ed ombra, tratto e colore. Collabora con il teatro sociale di Rovigo per la creazione di manifesti e locandine. Negli ultimi anni si è accostato all’illustrazione per infanzia. Ha partecipato a varie manifestazioni e concorsi d’illustrazion e ha illustrato due libri. Ha creato una tecnica di disegno particolare sui muri realizzando alcuni murales sia in Italia che in Russia. Attualmente i quadri di Daniloff si trovano nella Pinacoteca nazionale di Niznij Novgorod, nella Galleria civile di Norilsk, nel Museo d’arte contemporanea di Vladivostok e nelle collezioni di banche russe, nonché in collezioni private in Russia, Israele, USA, Canada, Germania, Svizzera, Inghilterra, Italia e Olanda.

Sito internet: www.daniloff-art.it

Opere