Art e Dossier

Unknown.gif
Unknown.gif

Art Gallery

Emanuele Baciocchi: biografia

Emanuele Baciocchi (Firenze, 31.12.1978)

sito web: www.enclave.it

Frame - la mia poetica

Penso che un’immagine fotografica sia tanto più potente quanto più essa è “aperta”: quanto più lascia, a chi la osserva, la possibilità di immaginare il prima e il dopo, e le relazioni tra i soggetti che vi sono rappresentati. Una potenza tale l’ho sempre rintracciata nella cinematografia più surreale e visionaria, nell’opera di Lucien Freud e Francis Bacon, nei pittori dell’età barocca; non a caso, quindi, tale immaginario visivo costituisce la mia principale
fonte di ispirazione.
I miei lavori sono concepiti come dei fermo immagine: singoli frame che lasciano intuire una storia, una narrazione visionaria e complessa.
Ciascuna delle mie immagini fotografiche può vivere da sola, come un racconto indipendente. Tuttavia se messi in relazione tra loro, questi frame sono riconducibili a un’unica grande narrazione dell’inconscio, surreale e perturbante.

Emanuele Baciocchi, 2010

CURRICULUM VITAE

Formazione:

Diploma del Corso Triennale di Fotografia della Fondazione Marangoni, Firenze (2005).

Mostre collettive:

XIII Premio Massenzio Arte - mostra dei finalisti; I.S.A., Roma 2009.

Fabularia, a cura di Nicoletta De Biasi; Associazione V. Sacchi, Milano 2009.

Giovani fotografi sopravvivono al quotidiano (proiezione di immagini e dibattito); FotoSintesi festival, a cura di A. Belloni e M. Rigamonti, Piacenza 2009.

Zone di Frontiera Urbana, a cura di Martino Marangoni e della Fondazione Giovanni Michelucci; FSM Gallery, Firenze, 2007.

Valdarno, una visione in movimento, a cura di Anna Detheridge; Cantieri La Ginestra, Montevarchi, 2005.

Gorizia Anno Zero: tracce del confine scomparso, a cura di Guido Guidi e Luisa Siotto; Stazione Transalpina, Nova Gorica, 2005.

Immagini di San Casciano, a cura della Fondazione Studio Marangoni; L’Arsomiglio, Mercatale in Val di Pesa, 2004.


Mostre personali:

Interiors, a cura di Francesca Sprecacenere; Café de Paris, Firenze 2008.

Away? (proiezione audiovisiva); Festival della Creatività, Fortezza da Basso, Firenze 2007



Pubblicazioni:

XIII premio Massenzio Arte - catalogo della mostra dei finalisti, Massenzio Arte, Roma 2009.

Zone di frontiera urbana, Editrice Polistampa, Firenze 2007.

Progetto Valdarno: una visione in movimento, Connecting Cultures Editions, Milano 2006.

Gorizia Anno Zero, tracce del confine scomparso, ACMA, Milano 2005.



Riconoscimenti:

Menzione speciale della giuria del XIII Premio Massenzio Arte, 2009.

Semifinalista del Premio Arte 2009 della Rivista “Arte” (Mondadori).

Opere