Art e Dossier

AD-940x240-artedossier.png
AD-940x240-artedossier.png

Art Gallery

Dennis J. Gorman: biography

«L’oggettiva resa che si ravvisa nell'arte disegnativa-caricaturale dell’artista americano Dennis J. Gorman (classe 1955) è strabiliante. Ciò che si percepisce dai suoi lavori è un'insita capacità a sintetizzare rendendo palpabile il tutto. Una trentennale esperienza artistica che si è manifestata in un evolversi stilistico. Se nei primi anni di attività l’artista Denny J.Gorman puntava più a un’esternazione degli stati d’animo (dati da tante e laboriosi puntini, virgolette che scorrevano guizzanti ai lati della figura) per intenderci un po’ come il mirabile lavoro Dissertation is not a treatment verso gli anni Novanta è passato invece più a una proverbiale sintesi espressiva dei volti per volgere e ritornare verso il giungere del XXI secolo a un marcato “accalcamento” del segno reso da un incessante inchiostro nero. Ritrovando così i tanti visi presi spesso dal suo immaginario, dalla sua astuta e tagliente visione dell’essere umano: spesso frustrato, rimpicciolito dal volere di un mero altro. Così si trovano persino in disegni recanti splendidi boxer delle fatezze espressive umane. Il volersi racchiudere sotto le spoglie di un caricaturista è più un dono che l’artista pone per avvicinare le persone alla sua arte: così si possono denotare svariati presidenti americani come Nixon, Reagan e i vari e sfaccettati Bush, così come epocali cantanti quali Morrison e Jimi Hendrix. Trovando in tutti questi anche una personale sagace ironia: come nello splendido Amish John Lennon riportando la grandezza del mitico cantante inglese nei sempici, angusti vesti della comunità Amish (da rammentare che l'artista proviene dallo stato della Pennsylvania). Così si denota infine in questa ultima produzione un arricchimento dello spazio disegnativi che viene interamente solcato, impregnato da una miriade di volti si guardi per esempio: Menage terror, Houston, we have a problem.... Qualcosa di rammentabile lo porta ad avvicinarsi al tratto dell’inglese Ralph Steadman. Dennis J. Gorman si presenta a noi come un artista completo, volutamente iscritto in una componente disegnativa-caricaturale, ma la vera anima di questo artista sta nel sapere portar avanti con tenacia e impavida oltranza il suo sfaccettato mondo personale.»

Valeria S. Lombardi
Dott.ssa in storia dell'arte contemporanea, laureata presso l’Università Statale di Milano

Works